Il tuo browser non supporta JavaScript!

Altreconomia

Il campeggio ecologico. Guida alle vacanze a basso impatto e nella natura. Camper, tenda, yurta & co. 300 e più accoglienze green e spartane in Italia

Massimo Acanfora, Laura Dell'Oro

Libro

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 224

La prima guida alle vacanze ecologiche all'aria aperta, che raccoglie oltre 300 tra campeggi, agricampeggi, glamping e aree camper sostenibili in Italia. 320 campeggi, accampamenti glamping, agricampeggi, agriturismi con spazio per tende e camper, aree di sosta, luoghi informali nella natura, rifugi con spazio esterno. Abbiamo scelto per voi, che amate le vacanze all'aria aperta e a basso impatto, centinaia di strutture di accoglienza molto speciali immerse in magici scenari naturali. Sono campeggi per tende, camper e caravan, ma a volte anche con strutture glamping, che si caratterizzano per un forte rispetto dell'ambiente e per l'attenzione a criteri di sostenibilità quali l'utilizzo di energie rinnovabili, il basso consumo di acqua, la coltivazione e la cucina biologiche, lo smaltimento rigoroso dei rifiuti e altro ancora. Ma soprattutto incontrerete tanti gestori appassionati, custodi di posti "segreti", in territori poco battuti, ricchi di biodiversità agricola e umana, di bellezza paesaggistica e storica e con una naturale propensione al green. Con 100 consigli pratici per partire per una vacanza sostenibile itinerante, in camper o tenda. Questa guida è l'ideale per chi parte a piedi con zaino e tenda in spalla, in bici con il rimorchio, ma anche con un camper, un piccolo van, una roulotte o con una sleeping car. Un libro che percorre tutta l'Italia, dalla Valle d'Aosta alla Sicilia, sale sulle montagne e scende nelle valli, si immerge in mari, fiumi e laghi incontaminati, si ferma nei parchi naturali e vicino alle città d'arte. Prefazione a cura di Michela Bagatella di PleinAir.
15,00

Produci consuma crepa. Manuale di resistenza e cambiamento

Angelo Miotto

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 128

Se avete l'impressione di essere in una grande ruota da criceti, questo libro è per voi. Ma si può vivere in un altro modo? La nostra è una società fondata sul denaro e su un lavoro spesso opprimente, che ci invita a essere competitivi fin dai banchi di scuola. Un modello estrattivo che, al fine di perpetuare se stesso, "spreme" le materie prime dal Pianeta e le migliori energie da noi, prosciuga il nostro tempo di vita nel "produci", ci rende stolidi protagonisti del "consuma" e poi ci relega nell'inutilità, fino al "crepa". Questo "manuale" vuol fermare la ruota del criceto. E farci scendere. Perché si può fare: possiamo resistere e cambiare i vecchi stilemi e noi stessi. L'autore dialoga con un manipolo di brillanti studiosi sui risaputi ingranaggi di famiglia, educazione, lavoro, economia, società dei consumi, informazione. E intervista Vandana Shiva, che, attraverso la metafora dei semi, illumina il senso di una pacifica rivoluzione, per liberare il nostro tempo e le nostre vite. Conversazioni con: Vandana Shiva, Luisa Zecca, Laura Catalucci, Claudio Calvaresi, Francesca Coin, Stefano Laffi, Massimo Amato, Stefano Besana, Philip Di Salvo, Andrea Staid, Giorgia Serughetti, Rossella Sobrero, Massimo Conte.
15,00

In giro per festival. Guida nomade agli eventi culturali. Festival di pensiero, letteratura, musica, teatro, cinema e arte in Italia

Oliviero Ponte Di Pino, Giulia Alonzo

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 208

L'Italia è un grande palcoscenico. Questa guida, realizzata da Altreconomia in collaborazione con TrovaFestival è una mappa inedita, che raccoglie oltre 350 festival imperdibili in Italia: eventi di pensiero, letteratura, cinema, teatro, musica, arte e ambiente. 100 festival raccontati in tutti i loro dettagli: le date, il luogo e lo scenario, le caratteristiche che li rendono unici e originali, spettacoli, concerti, ospiti illustri. E poi 250 segnalazioni di festival piccoli e grandi, famosi o sconosciuti, divisi in 14 categorie: per location -dalle montagne alle piccole isole, dai borghi autentici alle location magiche- e per passioni -per gli amanti del per gli amanti del noir e delle culture lontane, con una prospettiva femminile o LGBTQ+. Prefazione di Paolo Fresu.
16,50

L'intelligenza del suolo. Piccolo atlante per salvare dal cemento l'ecosistema più fragile

Paolo Pileri

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 144

Il suolo è la pelle del Pianeta, pochi centimetri brulicanti di vita senza i quali non sarebbe possibile produrre il cibo necessario per l'uomo e gli animali. Il suolo è generoso: dona questi e altri benefici gratis. E noi lo distruggiamo. Questo libro spiega perché è indispensabile proteggerlo. Il suolo è bello e vivo: è un ecosistema straordinario, un consesso di miliardi di esseri viventi in pochi centimetri, un laboratorio che trattiene e cede l'acqua, sequestra la CO2 più di qualsiasi pianta, crea l'humus che rende fertile la terra e che permette la nostra vita e quella degli animali ed è una vera farmacia a cielo aperto. Come scrive Henry David Thoreau il suolo è "poesia vivente". Il suolo - insomma - non è una superficie, ma uno "spessore". Il suolo non è solo intelligente ma soprattutto generoso, perché ci dà tutto questo gratuitamente. Ma purtroppo è anche molto fragile, ed è inerme di fronte alla stupidità e all'avidità di chi lo considera una "risorsa" da sfruttare. Non è rinnovabile né resiliente: quando viene cementificato, impermeabilizzato, eroso o inquinato è perso per sempre. Un libro che lancia un vigoroso appello, per riflettere su quello che abbiamo sotto i piedi e mobilitarci per proteggerlo. Perché non basta inserire la parola ambiente in Costituzione se ogni secondo che passa in Italia vengono distrutti due metri quadrati di suolo e la politica ignora il pensiero ecologico. Non è un caso che manchi ancora una giusta legge nazionale sul consumo di suolo.
15,00

Il richiamo delle foreste. Guida a foreste, boschi e alberi in Italia

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 192

Guida alle foreste in Italia: per scoprire la magia del bosco e la grande bellezza degli alberi, per capire il nostro Paese immergendosi nel suo verde profondo. Una guida alle foreste in Italia, per andare alla scoperta di un patrimonio straordinario. 38 foreste, oltre 100 itinerari, cammini e sentieri, dalla Valle d'Aosta alla Sicilia: un invito ad "andare nei boschi" per imparare a conoscerli e a rispettarli. Nel nostro Paese ci sono 11 milioni di ettari di "selve oscure" e solari pinete, faggete vetuste e giovani vivai. Sono una bellezza verticale, profonda e resiliente ma anche una risorsa preziosa per affrontare la crisi climatica e i suoi impatti. Sono un bene comune perché forniscono "servizi" alla comunità: aria e acqua pulite, biodiversità, tutela del suolo, fissazione della CO2. Sono un monumento naturale e culturale perché raccontano storie e offrono svago e benessere, ad esempio con la forest therapy. La mission di FSC Italia - partner di questo libro - è gestire i boschi in modo attivo e sostenibile, bilanciando interessi ambientali, sociali ed economici, e garantire, grazie alla certificazione, la produzione responsabile del legno e dei servizi ambientali offerti dai boschi. Con la prefazione di Alessandra Stefani, Direttore generale Direttore generale del Mipaaf e un contributo dello scrittore Daniele Zovi.
16,50

Perdersi nel Carso. Percorsi e storie in una terra di pietra, di mare e di vento

Lorenzo Berlendis

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 224

Il Carso è una terra che non ama le definizioni. Un territorio di confine alle spalle di Trieste, città multietnica e multiculturale, da secoli crocevia di genti, merci, idee. Un altopiano la cui bellezza - come le sue acque - è spesso sotterranea e nascosta. Una terra che ha assistito a eventi storici drammatici e ne è diventata il grande museo a cielo aperto, tra arte e memoria. Questa guida accetta la sfida di raccontarlo, condividendo il piacere di perdersi tra gli elementi che ne sono l'essenza: la roccia, la pietra e le doline, trasformate dall'acqua, dal vento e dall'uomo; i coltivi, le viti e i boschi, gli arbusti rosseggianti di sommaco; e il mare sempre aperto verso nuovi arrivi. Ma soprattutto permette di incontrare le sue genti: persone di frontiera, forse rudi all'apparenza ma che amano fare da guida a chi è disposto a lasciarsi condurre tra gli intrecci culturali, linguistici e gastronomici. L'autore si ritroverà spesso e volentieri - anche oltre i confini italiani - davanti a una tavola imbandita e a un calice di vino, per vivere una straordinaria esperienza di gusto. Il libro è realizzato grazie alla collaborazione di ZKB Credito Cooperativo e PromoTurismo FVG. Foto di copertina: Tanja Tuta.
18,00

Maledetta zappa. Due millennial prestati all'agricoltura

Filippo Baracchi, Cecilia Irene Massaggia

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2022

pagine: 144

La zappa non è solo l'archetipo del lavoro agricolo: la zappa è anche cura per la terra e per la biodiversità. Lo raccontano Filippo e Cecilia, due "millennial" che fanno coppia nella vita e nel lavoro, due creativi che hanno scelto di vivere da contadini per condurre un'azienda agricola, con poche risorse e ancor meno esperienza. Non tra colline amene e pettinate ma in un territorio marginale, squassato dall'autostrada eppure naturale e spontaneo, un "terzo paesaggio" a Portogruaro, città metropolitana di Venezia. Un racconto ironico e diretto, che fa emergere le contraddizioni del presente e dimostra che l'agricoltura non è soltanto fatica e precarietà, ma anche osservazione e capacità di risolvere problemi, proprio come una professione culturale.
15,00

Pulizie creative. 60 ricette facili e sicure per creare in casa i vostri cosmetici e detersivi

Elisa Nicoli

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2021

pagine: 207

Nella transizione ecologica anche l'occhio vuole la sua parte. "Pulizie creative" è il manuale per essere belle (e belli) senza rischiare la pelle e per curare l'igiene della vostra casa nel rispetto dell'ambiente. Elisa Nicoli propone 60 ricette per far da sé, in modo facile e sicuro, cosmetici e detersivi. Tutte le "formule" sono studiate nel rigoroso rispetto delle regole chimiche e dei princìpi della eco-bio cosmesi, utilizzando materie prime dal minimo impatto ambientale. Saponi, shampoo, creme per viso, corpo e mani da personalizzare con oli amici della vostra pelle, scrub, deodorante, maschere, cere da massaggio e molto altro. Per la vostra casa, che oggi più che mai volete pulita e sicura, tante ricette ecologiche, ultrarapide e tutte "a freddo", per creare detersivi e ammorbidenti performanti per i panni, detergenti per le stoviglie, igienizzanti per pavimenti, sanitari, vetri e ogni tipo di superficie.
16,00

Consumi o scegli? Il potere della sostenibilità per cambiare l'economia. L'esperienza di Altromercato

Alessandro Franceschini

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2021

pagine: 128

Siamo uomini o consumatori? La campagna "Consumi o scegli?" di Altromercato, la maggiore realtà di Commercio Equo e Solidale in Italia, ci interroga e chiede di trasformare i nostri acquisti quotidiani in scelte di valore, a favore di ambiente e persone. Se non siete disposti a seguire passivamente i capricci del mercato e volete "votare" ogni volta che fate la spesa, questo libro è per voi. Alessandro Franceschini in queste pagine racconta lo stato dell'arte del consumo critico e dell'economia solidale in Italia attraverso l'evoluzione di Altromercato, l'impresa sociale di cui è Presidente. Il sistema economico globale, fondato su disuguaglianze crescenti, oggi cerca in tutta fretta di rispondere, spesso solo con parole vuote, all'urgente richiesta di un'economia più rispettosa di persone e ambiente. Per fare ascoltare le proprie istanze, sovrastando il rumore di fondo, le realtà "native sostenibili" devono avere un messaggio forte e coerente. Un caso di studio è la campagna "Consumi o scegli?", con la quale Altromercato ha lanciato una call to action ai cittadini perché trasformino i propri consumi in scelte attive, capaci di creare cambiamento e di restituire concretezza alla parola "sostenibilità". A oltre 30 anni dalla propria nascita, Altromercato raccoglie per la prima volta in un libro la sua proposta valoriale e spiega come renderla reale, grazie alle filiere dei prodotti dal Sud del mondo e dall'Italia, al sistema di garanzie e alle Botteghe, luoghi di relazione e presìdi sul territorio. Una sostenibilità agìta e tangibile, che vi invita a diventare "consumattivisti" e ad impegnarvi in prima persona per cambiare l'attuale, insostenibile paradigma. Prefazione di don Luigi Ciotti.
15,00

2001-2021. Genova per chi non c'era. L'eredità del G8: il seme sotto la neve

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2021

pagine: 128

A 20 anni dai giorni del G8 di Genova ci sono molte domande aperte. Perché è importante raccontare Genova a chi per anagrafe, per distrazione o per scelta non c'era? Che cosa è stato del "movimento", di quell'afflato collettivo massacrato dai manganelli e dai media? In quali rivoli si è disperso il fiume di persone che ha manifestato? Qual è allora l'eredità, di Genova e chi ha raccolto e perpetuato questo capitale di idee? A queste e ad altre questioni risponde questo libro, attraverso 20 testimoni che a Genova c'erano: il portavoce delle 1.187 organizzazioni del Genoa Social Forum, chi era nella Scuola Diaz e ha i lividi anche nell'anima, chi ha processato i responsabili della repressione, chi ha studiato, raccontato, cantato Genova, chi ha perso il bene più grande. Contributi di: Vittorio Agnoletto, Enrica Bartesaghi, Marco Bersani, Norma Bertullacelli, David Bidussa, Martina Comparelli, Danilo De Biasio, Donatella Della Porta, Nicoletta Dentico, Chicco Elia, Haidi Gaggio Giuliani, Lorenzo Guadagnucci, Carlo Gubitosa, Alessio Lega, Giulio Marcon, Rossella Muroni, Riccardo Noury, Giuliano Pisapia, Fabrizio Ravelli, Alfredo Somoza, Jacopo Tondelli, Antonio Tricarico, Enrico Zucca.
15,00

La pandemia da azzardo. Il gioco ai tempi del Covid: rischi, pericoli e proposte di riforma

Claudio Forleo, Giulia Migneco

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2021

pagine: 160

In Italia 18 milioni di persone giocano almeno una volta l'anno e oltre un milione e mezzo di loro non sono in grado di gestire il denaro e il tempo che destinano al gambling. La patologia DGA - Disturbo da Gioco d'Azzardo - produce effetti devastanti sulla vita delle persone, ma non è tutto. La criminalità organizzata ha pesantemente infiltrato il settore legale dell'azzardo a scopo di riciclaggio alimentando, al contempo, un mercato parallelo di gioco clandestino. Con i contributi di esperti, addetti ai lavori, operatori dei servizi pubblici, imprenditori e giornalisti, questo libro affronta tutti gli aspetti di questa "pandemia da azzardo": l'assenza di una normativa organica, l'avvento del gioco on line, il gioco illegale e quello minorile, la pervasività delle mafie e le conseguenze del Covid-19, offrendo poi a Stato ed Enti locali indicazioni concrete per l'attuazione di possibili riforme e azioni per prevenire il fenomeno. Prefazione di Federico Cafiero de Raho, Procuratore nazionale antimafia.
14,00

Il giro dei soldi. Storie di riciclaggio. Da Milano al Delaware: dove finiscono i capitali sporchi di evasori e criminali

David Gentili, Ilaria Ramoni, Mario Turla

Libro: Copertina morbida

editore: Altreconomia

anno edizione: 2021

pagine: 192

Il "riciclaggio" è l'impiego in attività economiche lecite dei profitti realizzati tramite condotte delittuose: tutti i criminali - narcos e mafiosi, evasori e corrotti - hanno bisogno infatti di una "lavatrice", per ripulire i propri capitali sporchi. Il riciclaggio ha effetti devastanti sulla società e sull'economia lecita perché altera il libero mercato, inquina la concorrenza, sottrae risorse allo Stato. Questo libro - alternando il registro del saggio e quello della crime story - racconta la storia del riciclaggio dagli anni 70 ad oggi, ne spiega la fattispecie e il rapporto con altri reati - quali corruzione ed evasione fiscale -, svela il funzionamento di sistemi offshore e paradisi fiscali e gli habitat dei riciclatori. Gli strumenti di contrasto ci sono ma bisogna anticipare le mosse della criminalità, a livello globale e locale. Un ruolo centrale lo possono giocare l'Europa e le amministrazioni comunali. La prima negando la possibilità di investire nei Paesi dell'Ue a società opache; le seconde individuando il rischio di riciclaggio nel proprio territorio ed escludendo da gare, appalti e transazioni imprese di cui non si conosca nemmeno il "titolare effettivo".
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.