Il Mediterraneo - Dalla preistoria alla nascita del mondo classico

Punto Einaudi Brescia

Per i lettori che viaggiano alla
scoperta degli angoli nascosti
del catalogo, dove si celano
le perle più preziose

Il sistema più comodo
e conveniente per costruire
o arricchire la tua biblioteca
personale e professionale

La newsletter per risparmiare
il 15% su tutti i libri e ricevere
offerte e info su eventi letterari
e mostre d'arte

Acquista

Il Mediterraneo

Il Mediterraneo
Dalla preistoria alla nascita del mondo classico

In offerta dal 22/12/2015 al 29/02/2016
 

Descrizione

IL MEDITERRANEO

Dalla preistoria alla nascita del mondo classico

Grandi Opere
pp. 672 € 95,00


Traduzione di Daniele Cianfriglia e Chiara Veltri

«Un libro eccezionale: il migliore contributo alla storia del Mediterraneo degli ultimi sessanta e piú anni, da quando uscí Civiltà e imperi del Mediterraneo nell'età di Filippo II di Braudel. Credo che ben presto diventerà un'opera di riferimento e che trasformerà il nostro modo di pensare l'epoca preistorica e antica del Mediterraneo».

Ian Morris, Stanford University

«Ci sono luoghi», ha scritto il poeta Iosif Brodskij, «che, esaminati su una mappa, ti fanno sentire per un breve istante un'affinità con la Provvidenza, luoghi in cui la storia è inevitabile, luoghi in cui la geografia provoca la storia». Il bacino del Mediterraneo è costellato di simili luoghi e per millenni ha prodotto alcune delle piú sorprendenti vicende storiche e culturali del pianeta. Questo libro è la piú completa e aggiornata sintesi interpretativa dell'evoluzione del Mediterraneo, dai primi insediamenti umani e l'origine dell'agricoltura e della metallurgia fino al sorgere delle antiche civiltà: egizia, levantina, minoica, micenea, fenicia, etrusca, greca arcaica. Il Mediterraneo possiede requisiti non comuni che ne spiegano il precoce sviluppo: è il piú grande mare interno del mondo ed è prossimo al nucleo fluviale nei pressi del quale si sono diffuse le prime civiltà. Non c'è quindi da meravigliarsi se le società che vi si affacciavano si siano rivelate eccezionali, e che, come importanti campagne archeologiche hanno evidenziato, il «Mare di mezzo» custodisca le fonti piú ricche e preziose per lo studio delle culture antiche. Per la vastità delle conoscenze, la qualità delle analisi e l'eleganza dello stile, questo saggio è stato salutato dai piú importanti studiosi come un capolavoro della ricerca archeologica, storica e geografica.

***

«Un risultato straordinario, arricchito da alcune centinaia di illustrazioni scelte in modo eccellente... si tratta di un lavoro esemplare, per ampiezza, profondità e interesse».
David Abulafia, University of Cambridge

«Grandioso e avvincente... Un'importante impresa intellettuale... Questo è uno di quei rari libri - non me ne viene in mente nessun altro - in cui lo studio dell'epoca preistorica confluisce armoniosamente nel periodo storico del mondo antico. Va lodato come un'opera rilevante, che stabilisce nuovi standard culturali, di coerenza e di leggibilità».
Colin Renfrew, University of Cambridge


PROMOZIONE SPECIALE!

VALIDA SOLO FINO AL 20 DICEMBRE 2015

CON L'ACQUISTO DEL VOLUME OTTERRAI
UN BUONO SCONTO DEL 20% 
DA UTILIZZARE PER UN ACQUISTO DI ALMENO € 29 IN LIBRI
UTILIZZABILE DAL 7 AL 30 GENNAIO 2015!

Arzadv