Storia del cinema mondiale II. 2 - Gli Stati Uniti

Punto Einaudi Brescia

Per i lettori che viaggiano alla
scoperta degli angoli nascosti
del catalogo, dove si celano
le perle più preziose

Il sistema più comodo
e conveniente per costruire
o arricchire la tua biblioteca
personale e professionale

La newsletter per risparmiare
il 15% su tutti i libri e ricevere
offerte e info su eventi letterari
e mostre d'arte

Acquista

Storia del cinema mondiale II. 2

Storia del cinema mondiale II. 2
Gli Stati Uniti

Novità del 10/03/2012

Descrizione

2000
Grandi Opere
pp. XVIII - 1029
€ 77,47
ISBN 9788806145316

Indice

Contributi di Guido Fink
Contributi di Giuliana Muscio
Contributi di Robert Sklar
Contributi di Douglas Gomery
Contributi di James Naremore
Contributi di Renato Venturelli
Contributi di Mariann Lewinsky
Contributi di Franco Minganti
Contributi di Richard Koszarski
Contributi di Richard Maltby
Contributi di Tino Balio
Contributi di Franco La Polla
Contributi di Jean-Loup Bourget
Contributi di P. Adams Sitney
Contributi di Art Simon
Contributi di James Hay
Contributi di Alessandro Camon
A cura di Gian Piero Brunetta
Redazione: Mario Spina
Traduzione di Piero Arlorio
Traduzione di Sandra Bergamaschi
Traduzione di Elena Broseghini
Traduzione di Dario Formentin
Traduzione di Tea Galeasso
Traduzione di Giuliana Muscio

«Che cosa è il cinema se non la prima grande esperienza di globalizzazione che il Novecento abbia vissuto? Illusioni, felicità, drammi, pensieri - in una parola la vita come la vorremmo vivere - hanno varcato i confini piú impensabili...) e reso planetaria questa vicenda. Era giusto ccuparsene, restituirne la fisionomia oltre che storica anche geografica»

Antonio Gnoli, «la Repubblica».

Con questo tomo, si chiude il volume che la Storia del cinema mondiale ha dedicato alla cinematografia americana, di cui i saggi qui raccolti proseguono l'analisi: i grandi artisti di Hollywood, gli scambi fra cultura americana ed europea, l'estetica dei generi cinematografici, i rapporti fra cinema, politica e società, le ripercussioni della guerra fredda sulle politiche produttive, il divismo, la concorrenza della televisione sono solo alcuni dei temi affrontati nei contributi firmati, come sempre, dai piú celebri esperti del settore e dai migliori ricercatori dell'ultima generazione. Monografie e saggi che si distinguono per precisione e originalità; per le connessioni fra cinema, storia, ideologia e mentalità collettiva; per le nuove strumentazioni analitiche e tecniche; per la scrittura scorrevole e curata. Ne risulta un'opera che fornisce informazioni, nuove idee, nuovi spunti e interpretazioni. Il tomo si chiude con una bibliografia, una cronologia e gli indici dei due tomi.

Arzadv