Spaziani Maria Luisa - Tutte le poesie

Punto Einaudi Brescia

Per i lettori che viaggiano alla
scoperta degli angoli nascosti
del catalogo, dove si celano
le perle più preziose

Il sistema più comodo
e conveniente per costruire
o arricchire la tua biblioteca
personale e professionale

La newsletter per risparmiare
il 15% su tutti i libri e ricevere
offerte e info su eventi letterari
e mostre d'arte

Acquista

Spaziani Maria Luisa

Spaziani Maria Luisa
Tutte le poesie

Novità del 08/03/2012

Descrizione

2012
I Meridiani Mondadori
pp. 1984
65.00 €
A cura di Giancarlo Pontiggia
Introduzione di Paolo Lagazzi

ORDINA IL VOLUME

Il Meridiano presenta tutte le raccolte poetiche della Spaziani. Dopo la raccolta d'esordio, Le acque del sabato (1954), caratterizzata da una spiccata tensione liricoautobiografica e dalle suggestioni delle avanguardie europee, in Luna lombarda (1959), Il gong (1962), Utilità della memoria (1966), L'occhio del ciclone (1970) nel dettato poetico della Spaziani si stagliano passioni costanti; le cose concrete, i volti e i paesaggi del mondo, la gioia dei sensi e dei sentimenti, degli amori e dei disamori si fondono in un impasto caldo e affabile con le tessere della sua prolifica memoria letteraria - che attinge sia alla letteratura classica che a quella moderna, alla grande poesia europea (Montale su tutti), al teatro francese dal Rinascimento al Novecento. Le ultime raccolte - da Geometria del disordine (1981, Premio Viareggio) a La stella del libero arbitrio (1986) alle recenti Poesie della mano sinistra - testimoniano il passaggio a una scrittura via via più diaristica, "impura" e aforistica, il lato insomma più sapienziale e ironico della sua ispirazione.

L'Introduzione, affidata a Paolo Lagazzi, offre una interessante lettura complessiva del "libro" della Spaziani. Le Notizie e la Cronologia si devono a Giancarlo Pontiggia.

Arzadv