Il sapere greco - Dizionario critico

Punto Einaudi Brescia

Per i lettori che viaggiano alla
scoperta degli angoli nascosti
del catalogo, dove si celano
le perle più preziose

Il sistema più comodo
e conveniente per costruire
o arricchire la tua biblioteca
personale e professionale

La newsletter per risparmiare
il 15% su tutti i libri e ricevere
offerte e info su eventi letterari
e mostre d'arte

Acquista

Il sapere greco

Il sapere greco
Dizionario critico

Novità del 18/06/2013

Descrizione

Il sapere greco. Dizionario critico

Grandi Opere

Vol. I
pp. XLVI - 624. € 80,00

Contributi di Michaël Frede, Michel Serres, Luc Brisson, John Dillon, Monique Canto-Sperber, Richard Bordéüs, Claude Mossé, Paul Cartledge, Malcolm Schofield, Carlo Natali, Annie Bélis, Gerald J. Toomer,  David J. Furley, Pierre Pellegrin, Christian Jacob, Mario Mignucci, Wilbur Knorr, Pierre Somville, Robert Wardy, Oswyn Murray, François De Gandt, José Kany-Turpin, Anthony A. Long

A cura di Geoffrey Lloyd e Jacques Brunschwig

Prefazione di Maria Lorenza Chiesara

Vol. II
Grandi Opere
pp. XIV - 636. € 78,00

Contributi di Maria Lorenza Chiesara, André Laks, Fernanda Decleva Caizzi, Wilbur Knorr, Pierre Pellegrin, David J. Furley, Denis O'Brien, Edward Hussey, François Hartog, Maurice Caveing, Armelle Debru, Jacques Jouanna, Enrico Berti, Julia Annas, Henry Blumenthal, François Frazier, Christian Jacob, Gilbert Romeyer Dherbey, Donald Morrison, Monique Canto-Sperber, John David North, Martin Ostwald, Carlos Lévy, Robert W. Sharples, Marie-Odile Goulet-Cazé, Alain La Boullec, Serge Bardet, Carl Huffman, Luc Brisson, Barbara Cassin

A cura di Geoffrey Lloyd e Jacques Brunschwig

Traduzione di Mauro Bonazzi, Aldo Serafini e Maria Lorenza Chiesara

Tutta la grandezza e l'importanza della cultura greca in un ideale percorso di lettura.

Grazie a oltre sessanta saggi, a cura dei piú prestigiosi specialisti del settore, italiani e stranieri, Il sapere greco guida il lettore attraverso la specificità e l'attualità dei Greci antichi. La culla della nostra civiltà è studiata secondo una prospettiva precisa, che si concentra sull'invenzione della filosofia, sulla conoscenza scientifica e la pratica della politica.

La filosofia è nata in Grecia; l'idea della scienza l'hanno elaborata i Greci; ed è sull'agorà di Atene e nel teatro di Dioniso che si è inventata la politica e si è formato l'ideale democratico. Filosofia, scienza e politica sono dunque i temi principali di questa Grande Opera. Nei due volumi è proposto un bilancio completo delle più recenti ricerche sui campi, i metodi e i risultati della produzione intellettuale dei Greci antichi: una sintesi efficace e accurata della filosofia, della politica e delle conoscenze scientifiche di una società che ha plasmato e stimolato ogni campo del pensiero occidentale.
L'esposizione e l'organizzazione dei saggi, strutturati come lemmi di un dizionario, permette al lettore la costruzione di diversi percorsi di lettura, anche grazie ai rimandi interni indicati al termine di ogni saggio. Il secondo volume, in particolare, presenta le grandi figure e le grandi correnti di pensiero e dà spazio, oltre che ai filosofi, agli scienziati e agli storici.

Un'opera fondamentale per accostarsi al variegato mondo della Grecia classica, dedicata a un pubblico ampio, ma di grande importanza anche per gli studiosi. Il complemento ideale ai quattro volumi I Greci, la Grande Opera Einaudi curata da Salvatore Settis.

Arzadv