I VANGELI - Marco Matteo Luca Giovanni

Punto Einaudi Brescia

Per i lettori che viaggiano alla
scoperta degli angoli nascosti
del catalogo, dove si celano
le perle più preziose

Il sistema più comodo
e conveniente per costruire
o arricchire la tua biblioteca
personale e professionale

La newsletter per risparmiare
il 15% su tutti i libri e ricevere
offerte e info su eventi letterari
e mostre d'arte

Acquista

I VANGELI

I VANGELI
Marco Matteo Luca Giovanni

Novità del 09/11/2011

Descrizione

2006
I millenni
pp. XLVI - 1256 €. 85,00

A cura di Giancarlo Gaeta
Illustrazioni di Claudio Parmiggiani
Traduzione di Giancarlo Gaeta

Quattro brevi racconti. Quattro versioni di uno stesso dramma. Quattro variazioni sul tema della fede nel Messia Gesù. Questo in definitiva è quanto ci è stato trasmesso sull'uomo di Nazaret, che da duemila anni, avendo occupato la mente e il sentire di innumerevoli individui, impregna il pensiero, l'arte, la vita sociale e politica dell'Occidente.

Su questi racconti, uniti a un'altra manciata di scritti di vario genere a cui la Chiesa ha riconosciuto per tempo il carattere di testi divinamente ispirati, si è costruito per molti secoli un possente edificio religioso, dottrinale, liturgico, morale, spirituale. Fino alle soglie dell'epoca moderna, quando la ragione critica ha cominciato a reclamare la libertà d'indagine per ciò che concerne non solo i moti celesti o gli ordinamenti della convivenza umana, ma anche la verità della Scrittura, sottoposta al pari di ogni documento del passato alla spiegazione coerentemente storica.
Si è venuto così definendo un diverso modello interpretativo, che nel corso degli ultimi due secoli ha profondamente mutato la comprensione dei Vangeli per quanto concerne sia la loro genesi a partire dalla tradizione orale, sia la loro elaborazione letteraria e teologica nel contesto della formazione storica del primo cristianesimo.
Di tale mutamento, confortato negli ultimi anni da studi sempre più precisi e attendibili e ormai fondamentale anche per l'accesso al significato religioso di questi testi, dà ampiamente conto la presente edizione. Un'edizione caratterizzata da una nuova traduzione e dall'accuratissimo commento storico-filologico-narratologico di Giancarlo Gaeta, esito di molti anni di ricerca, che consente di comprendere in profondità il contesto culturale di questi testi e, cosa non secondaria, di apprezzarne anche la straordinaria qualità letteraria.

Arzadv