Incontro con Nadia Busato - "Non sarņ mai la brava moglie di nessuno"

Punto Einaudi Brescia

Per i lettori che viaggiano alla
scoperta degli angoli nascosti
del catalogo, dove si celano
le perle più preziose

Il sistema più comodo
e conveniente per costruire
o arricchire la tua biblioteca
personale e professionale

La newsletter per risparmiare
il 15% su tutti i libri e ricevere
offerte e info su eventi letterari
e mostre d'arte

Incontro con Nadia Busato

Incontro con Nadia Busato
"Non sarņ mai la brava moglie di nessuno"

Evento del 18/04/2018

Descrizione

Nadia Busato
NON SARO’ MAI LA BRAVA MOGLIE DI NESSUNO
L’autrice conversa con
Elisabetta Donati e Emanuele Galesi
In collaborazione con
Fondazione Casa di Industria Onlus
MERCOLEDI’ 18 APRILE ORE 18
Fondazione Casa di Industria Onlus
Via Veronica Gambara 6 – Brescia

Un libro originale e riuscito, denso e doloroso come l’enigmatico, ultimo biglietto scritto da Evelyn.

La mattina del primo maggio 1947 una giovane e attraente impiegata sale fino alla terrazza panoramica all’ottantaseiesimo piano dell’Empire State Building, il grattacielo simbolo di New York, e si lancia nel vuoto. La fotografia del suo cadavere, miracolosamente intatto e bellissimo, scattata da un giovane fotografo sconosciuto subito dopo lo schianto, diventa una delle immagini più celebri e potenti mai pubblicate da LIFE Magazine. Quella ragazza si chiamava Evelyn McHale. La sua è una storia affascinante e misteriosa, come e forse più di un romanzo. Dopo anni di ricerche e interviste, Nadia Busato ha scritto un romanzo ispirato a Evelyn partendo proprio dalla celeberrima fotografia che ha suggestionato, anche grazie al lavoro di Andy Warhol, la moda e l’arte delle avanguardie pop.

Arzadv